Anticipo Indennizzo

In che cosa consiste il servizio

Archiservices propone un servizio di stima preventiva del danno subordinato alla clausola "anticipo indennizzo", ampiamente presente tra le CGA delle polizze del ramo danni (incendio, furto, danni indiretti) che impegna la Compagnia Assicurativa ad anticipare all'assicurato il 50%(1) del valore presumibile di indennizzo, derivante da un sinistro che ha colpito il bene assicurato, cagionandoli danni di grande entità economica.

Infatti, in caso di grave sinistro derivante da fatti come incendio, eccezionale evento atmosferico, etc.., l'assicurato deve attendere l'analisi e l'atto di liquidazione finale da parte del perito incaricato dalla Compagna d'Assicurazioni per l'ottenimento dell'indennizzo, prolungando dunque l'attesa e il potenziale fermo dell'attività di tipo civile o commerciale. In questo caso è la Compagnia Assicuratrice che va in soccorso del soggetto assicurato, garantendogli, salvo contestazioni sull'indennizzabilità del sinistro, un "ammortizzatore finanziario" che permetta l'avvio delle attività di ripristino. La funzione di utilità economica-sociale della clausola si evidenzia soprattutto negli ultimi anni, per effetto della stretta creditizia posta in essere dagli istituti bancari che non consente all'imprenditore di poter accedere facilmente a linee di credito senza le dovute garanzie di riavvio dell'attività colpita da gravi eventi lesivi., la condizione di anticipo indennizzi viene offerta principalmente per le coperture assicurative contro i rischi di incendio.

Alcune Compagnie estendono la validità della clausola anche agli eventi catastrofali, danni ai macchinari, rischi elettronici, danni indiretti e, infine, agli infortuni. L'offerta della clausola anche per i danni indiretti è un grande valore aggiunto fornito dal alcune compagnie a favore degli assicurati. Al fine di garantire un confronto omogeneo si sono presi in considerazione i soli testi di polizza che includono la clausola di anticipo per i rischi d'incendio.

Come sopra specificato la clausola Anticipo Indennizzo è nata come "ammortizzatore finanziario", per la quale nel caso di sinistro di una certa rilevanza economica (normalmente compresi tra € 50.000,00 e € 500.000,00 (2) ), l'Assicurato ha diritto di ottenere, prima della liquidazione totale del danno, il pagamento di un acconto pari al 50% (1) dell'importo minimo che dovrebbe essere pagato in base alle risultanze acquisite, a condizione che non siano sorte contestazioni sull'indennizzo stesso.

Il diritto di cui sopra, che costituisce un'obbligazione contrattuale per l'Assicuratore vale di norma dopo 90 giorni dalla data di denuncia, sempreché siano trascorsi 30 giorni dalla formale richiesta di anticipo (in altre parole il diritto matura dopo circa tre mesi giacché: l'Assicurato, trascorsi 30 giorni dall'inoltro della denuncia di sinistro, deve inoltrare la richiesta, che diverrà esecutiva trascorsi 60 giorni).

(1) - Percentuale variabile a secondo di tipologia di polizza e Compagnia d'Assicurazione.
(2) – Somme variabili a secondo di tipologia di polizza e Compagnia d'Assicurazione.

Schema di funzionamento clausola anticipo indennizzo

Schema anticipo indennizzo

Come funziona

Si concorda sopralluogo e affidamento d'incarico a costo fisso di chiamata.

Ricevuto il pagamento pattuito, si invio modulo mediante mail per accettazione d'incarico all'Archiservices.

Operante se previsto nelle condizioni di polizza alla garanzia "Anticipo indennizzo", Il tecnico effettua il sopralluogo verifica il danno, verifica che i capitali garantiti in polizza siano sufficienti fa firmare all'assicurato l'apertura di sinistro da inviarsi all'agenzia di Assicurazioni, indicando se le somme garantite siano sufficienti o meno, comprensiva di eventuale calcolo della proporzionale valori.

Successivamente si procede alla stima del valore del danno, richiedendo poi alla Spettabile Compagnia di Assicurazioni la percentuale di anticipo d'indennizzo previste nelle Condizioni generali di polizza.

A chi è rivolto il servizio

Privati e aziende (P.M.I)

Archiservices, ha ideato questo servizio pensando ad privati ed aziende, che siano state colpiti da grandi eventi lesivi ai loro beni assicurati e che vogliano avere già da subito un primo anticipo per potere ripartire con la propria attività domestica o commerciale.

Broker

Archiservices, ha pensato questo servizio per Broker che vogliano dare subito ai loro clienti colpiti da consistenti danni, un primo aiuto economico in modo di aiutarli in maniera veloce a fare ripartire la loro attività domestica o imprenditoriale, per poi proceder in maniera più agevole nella fase di definizione del sinistro con il fiduciario incaricato dalla Compagnia d'Assicurazioni.

Amministratori condominiali

Anche agli amministratori condominiali, risulterà utile accedere ad un anticipo indennizzo in caso di sinistri do grossa entità economica, con la somma indennizzata si potrà procedere alle necessarie riparazioni e tutelare fin da subito i condomini assistiti.

Studi legali e commercialisti

Archiservices presta il proprio servizio di anticipo indennizzo, anche a supporto di Studi Legali e commercialisti, nell'ambito di danni significativi chi interessano il patrimonio domestico o aziendale dei propri clienti.

Agenzie d'infortunistica stradale.

Il servizio di anticipo indennizzo risultata utile anche per i clienti delle agenzia d'infortunistica stradale, che abbiano subito consistenti danni al loro patrimonio immobiliare, sia che lo stesso abbia natura civile o commerciale.

Costi

Prima consulenza gratuita in sede

Contattaci per richiedere i costi previsti.